Un'illustrazione a incisione dedicata all'Isola di Montecristo. In questa composizione, viene ripercorsa la storia enigmatica e affascinante dell'isola nei suoi periodi fondamentali.

Una macchia di colore ocra (Oglasa) spande sulla carta. E' il colore che a distanza assumono le pareti rocciose dell'isola, il primo nome per i navigatori greci nel VII sec. a.C.
Monte di Giove in epoca Romana, I.sec. a.C. un templio dedicato al dio si trova sulla sommità dell'isola, quasi come un olimpo in mezzo al mare.
I monaci di San Mamiliano nel VII sec. d.C. cristianizzano il nome dell'isola, che diventa Monte di Cristo. La storia successiva è fatta di tesori trafugati, re e pirati.